Ritrovato il corpo del piccolo Nicolò: le testimonianze di chi non ha mai smesso di cercare (VIDEO)

Catanzaro, Venerdì 12 Ottobre 2018 - 15:31 di Redazione

É stato trovato il cadavere di Nicolò, il bambino di due anni che risultava disperso dal 4 ottobre scorso a causa del nubifragio in cui sono morti la madre Stefania Signore ed il fratello di sette anni, Christian. A trovare il cadavere sono stati i vigili del fuoco ed il personale della Protezione civile regionale. Il corpo é stato trovato a circa cinquecento metri a monte dal luogo in cui era stato trovato il corpo della mamma. Era sepolto sotto una spessa coltre di detriti e terriccio. Le ricerche sono andate avanti incessantemente, giorno e notte, dal 4 ottobre. Al ritrovamento del corpo del bambino, frutto dell'abnegazione dei vigili del fuoco e del personale della Protezione civile regionale, oltre che di decine di volontari, ha contribuito il georadar messo a disposizione dal Cnr, con l'intervento di geofisici specializzati. 

Nel video le immagini di questa mattina e le dichiarazioni dei rappresentanti di Protezione Civile e Vigili del Fuoco che per oltre una settimana non hanno mai smesso di proseguire nelle ricerche.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code