Gare Regionali delle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e delle Civiltà Classiche

Catanzaro, Mercoledì 14 Marzo 2018 - 15:28 di Redazione

Si svolgeranno domani 15 marzo 2018 in tutt’Italia, le Gare Regionali della Settima Edizione delle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e delle Civiltà Classiche. La Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione  indice annualmente  le Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche, suddivise in tre sezioni: Lingua Greca, Lingua Latina, Civiltà Classiche.  La competizione è finalizzata alla Promozione dello studio delle lingue e delle civiltà classiche. L’iscrizione alle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche è riservata agli studenti che frequentano gli ultimi due anni dei Licei nelle scuole italiane.  Possono iscriversi alle Olimpiadi nazionali i  vincitori dei  certamina selezionati dal Comitato dei Garanti per la Promozione della cultura  classica e i  vincitori delle gare regionali. Le Olimpiadi sono un’ occasione di incontro e di festa per tutti i partecipanti, studenti e docenti accompagnatori, oltre che di approfondimento culturale sul mondo classico, sulle sue lingue e la sua storia.  La manifestazione è accompagnata da attività culturali e eventi che puntano a valorizzare le peculiarità del luogo dove essa si svolge. Per la Regione Calabria le selezioni si svolgeranno presso il Liceo Classico “P Galluppi” della Città Capoluogo di Regione: alle gare sono iscritti studenti provenienti dai licei di tutta la regione, alcuni licei già competitor nelle edizioni precedenti, altri per la prima volta; aumentata quest’anno la presenza dei licei scientifici e quindi degli studenti iscritti alla prova di traduzione di un testo  in latino e di civiltà greco-latina. I ragazzi avranno 4 ore di tempo per misurarsi con le tracce provenienti direttamente dal Ministero, con le stesse modalità degli Esami di Stato, ma anche tempo per incontrare coetanei di altri ambienti scolastici e misurare con l’esterno le proprie competenze, comprese quelle relazionali. Mentre gli studenti saranno impegnati nelle prove, affidati alla vigilanza del gruppo di esperti  nominati dall’USR Calabria, i docenti accompagnatori visiteranno alcuni siti d’interesse storico-culturale del capoluogo. Nell’evento sono coinvolti diversi attori del territorio che ogni anno vivono con il mondo della scuola quest’esperienza culturale, collaborando fattivamente per la sua migliore riuscita: Amministrazione Comunale di Catanzaro, l’AMC di Catanzaro, l’Associazione Guide Turistiche della Calabria, la Rubbettino Editore, l’AcquaCalabria, Hostess e steward dell'Istituto Scolastico Maresca di Catanzaro. La Dirigente Scolastica del Liceo ospitante, Prof.ssa Elena De Filippis, e il personale tutto della scuola, sono garanzia ormai consolidata della migliore accoglienza ed ospitalità per tutti i concorrenti.        



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code